Digressione

3 Settembre: le Vespucciadi!

TelegramStop-DeliveredTelegramEnvelope

Stamani al risveglio grande attività in tutta la nave. Man mano che ci avviciniamo al porto di destinazione, Lisbona, il Vespucci deve essere tirato letteralmente a lucido, gli ottoni, che dopo dieci giorni di navigazione hanno cominciato a ossidarsi prendendo un colore verdastro, debbono tornare a splendere; la pittura delle fiancate deve essere controllata e se vi è della ruggine, va grattata via e ridipinta; le parti in legno vano scartavetrate e bisogna ripassare il coppale; le uniformi devono essere lavate e stirate.

01 02 03

Il Vespucci deve essere pronto per uno dei suoi compiti principali, quello di rappresentare l’Italia. Cadetti ed equipaggio lavorano fianco a fianco. Tra un giorno e mezzo, al momento dell’attracco, la nave sembrerà appena uscita dal cantiere. La cura e l’amore con cui viene mantenuta questa nave sono davvero straordinarie.

04

05

06

Giorni fà, attraversando il golfo di Biscaglia con mare forza 6, ho colto uno dei capi Nocchieri (i membri dell’equipaggio che si occupano delle manovre),  seduto a poppa, rapito dalla bellezza della nave a vele spiegate, quando mi sono avvicinato mi ha detto: “che meraviglia!”.
Chi non ha mai messo piede sul Vespucci, non può neanche lontanamente capire la mole di lavoro che viene svolto quotidianamente a bordo.

07 08 09 10

Gli ufficiali, hanno continue riunioni in cui preparano e programmano, in anticipo di settimane, il lavoro da svolgere, organizzando nei dettagli gli attracchi, le attività a terra dei cadetti e, tra le altre cose, ricevimenti e tour culturali. Il comandante Pacifici e i suoi ufficiali mandano avanti tutto questo con grande armonia e apparente semplicità.

11 12

15

13 14

Nel pomeriggio sono state indette le “Vespucciadi”, ossia i tradizionali giochi di forza e resistenza tra i vari reparti della Nave. Le foto che vedete parlano da sole. Per noi il lavoro è praticamente terminato e in questi ultimi due giorni ci sentiamo un po’ degli intrusi che intralciano le attività della nave. Personalmente mi sento in imbarazzo a farmi vedere seduto sul ponte a prendere il sole, d’altronde non vi è modo che possa essere d’aiuto, per cui, d’accordo con Max abbiamo deciso di essere il più possibile discreti e invisibili.

19181716

 

Un pensiero su “3 Settembre: le Vespucciadi!

  1. …….ebbene si, le VESPUCCIADI sono il momento cult di tutta la campagna addestrativa…….MASSACRATEVIIIIIIIIIIIII, da un NOCCHIERE VINCENZO PASTORE, BUON VENTO RAGAZZI!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...